fbpx
Immaginarsi il Dopo

Immaginarsi il dopo – Comunicato Stampa

“Immaginarsi il Dopo” è un progetto che nasce dalla collaborazione delle Associazioni
MuraLi e LabroniCon Factory, con il sostegno di Linc – Lavorare insieme nella comunità e Arci e che permetterà di dare voce ai giovani artisti livornesi, alle loro idee e alla loro immaginazione.

Le Associazioni MuraLi e LabroniCon Factory, con il sostegno di Linc – Lavorare insieme nella comunità e Arci, danno il via al progetto Immaginarsi il Dopo , a valere sul bando “I giovani per il volontariato 2020″ del Cesvot, finanziato con il contributo di Regione Toscana – Giovanisì, in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, con la partecipazione e il finanziamento della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

“Immaginarsi il Dopo” è un progetto che nasce dalla collaborazione delle Associazioni
MuraLi e LabroniCon Factory, con il sostegno di Linc – Lavorare insieme nella comunità e Arci e che permetterà di dare voce ai giovani artisti livornesi, alle loro idee e alla loro immaginazione.

Troppo spesso ai giovani non viene data sufficiente possibilità di esprimersi all’interno degli spazi pubblici. “Immaginarsi Il Dopo” invece, vuole coinvolgere giovani menti creative all’interno delle realtà associative, dando loro la possibilità di creare un progetto e raccontarsi attraverso l’arte, con uno sguardo sul futuro che solo le nuove generazioni sono in grado di proporci.

In questo difficile momento che stiamo vivendo, è venuto meno il senso di collettività e di condivisione di cui i ragazzi hanno invece sempre più bisogno.
Immaginarsi Il Dopo, quindi, vuole sottolineare l’importanza del senso di appartenenza e di partecipazione nella comunità, nonostante le necessarie misure di distanziamento sociale, e mira a coinvolgere giovani artisti livornesi, affinché possano riappropriarsi di spazi cittadini ed esprimere le proprie idee attraverso il fumetto, l’illustrazione e il muralismo.

Lascia un commento